top of page

Arthur Rimbaud: il risveglio dell'anima

L'attenzione è amore ed etica. Chi riceve attenzione si sente amato ed è amabile.

Fare attenzione a qualcuno significa dirgli "Ho cura di te", "ti ascolto".

Fare attenzione significa essere consapevoli che la persona di fronte a me è pallida oppure è felice o a disagio.

Lo stesso avviene nel mondo che ci circonda.

In fondo si può dire che i problemi ecologici sono il risultato della nostra "disattenzione".

Una bottiglia di plastica buttata in un prato è una mancanza di attenzione verso se stessi e gli altri.

Dunque l'attenzione è calore, affetto.

Può trasformare un bambino a scuola da bocciato a promosso se consideriamo l'attenzione come una forma d'amore.

Solo se siamo presenti possiamo amare le persone e il pianeta.

Il poeta francese Arthur Rimbaud, nella sua poesia "Alba" ben ci ispira con i suoi versi risvegliando, con il calore della sua presenza, la natura addormentata dell'anima:

"Ho abbracciato l'alba d'estate.

Nulla si moveva ancora sul frontone dei palazzi.

L’acqua era morta.

Le zone d’ombra non lasciavano la strada del bosco.

Ho camminato, ridestando gli aliti vivi e tiepidi, e le pietre preziose guardarono, e le ali si alzarono senza rumore.."


All rights reserved. Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Fiorenza Galeotti. Le citazioni o le riproduzioni di brani di opere effettuate nel presente sito Internet hanno esclusivo scopo di critica, discussione e ricerca nei limiti stabiliti dall'art. 70 della Legge 633/1941 sul diritto d'autore, e recano menzione della fonte, del titolo delle opere, dei nomi degli autori e degli altri titolari di diritti.

Comments


Post in evidenza

Post recenti
bottom of page